E3 2010: tra EPIC WIN e EPIC FAIL

Questo articolo è difficile da scrivere, potrei stare qui ore a farvi il punto della situazione riguardo quello che è successo in questi giorni a Los Angeles durante la fantastica E3 2010.

Però sarebbe una rottura immensa per me, e soprattutto completamente inutile visto che le più grandi testate giornalistiche videoludiche (ign, gametrailers, gamespot, vg247 giusto per citarne alcune) possono sommergervi di niuvs freschissime, video, trailers e soprattutto hands on. (siano maledetti i presenti all’E3)

Quindi cosa potrei scrivere? Nulla, o meglio, nulla di tradizionale!

L’unica cosa utile da fare è commentare, e direi che con la prima immagine dell’articolo arriviamo quasi subito a centrare il nocciolo dell’ intera conferenza.

Ma andiamo ad analizzare bene le tre conferenze:

Continua a leggere

Annunci

Steve Ballmer firma un Mac!

Il CEO di Microsoft Steve Ballmer l’altro giorno ha visitato la Trevecca Nazarene University di Nashville, dove uno studente gli ha chiesto di firmare il suo MacBook Pro. Ballmer, che come abbiamo potuto costatare negli anni è decisamente un gran burlone, ha firmato il MacBook Pro nel suo modo abituale proprio sopra la mela della casa di Cupertino, con le parole “Need a new one? – Steve Ballmer”.

Il video qua sotto è la prova di come la situazione fosse davvero divertente:

Windows 7 si avvia lentamente? Potrebbe essere il tuo sfondo.

Microsoft si è focalizzata fortemente sul miglioramento delle prestazioni in Windows 7, tanto che il sistema operativo dovrebbe consentire tempi di avvio inferiori ai 30 secondi in condizioni normali.

Purtroppo Microsoft ha lasciato un bug che fa sì che il processo di avvio del sistema subisca un ritardo di 30 secondi se si imposta l’immagine di sfondo di un colore a tinta unita.

Per fortuna, se si vuole veramente il colore di sfondo a tinta unita senza questo fastidioso ritardo, si può installare un hotfix per risolvere questo problema di prestazioni.

Potete scaricare l’hotfix da questa pagina: http://support.microsoft.com/kb/977346

Un viaggio tra le stelle

wwt1

Microsoft’s WorldWide Telescope , è questo il nome del programma che permette a tutti coloro che vogliono esplorare le stelle e i pianeti di farsi un bel viaggio spaziale, stando seduti comodamente al proprio PC.

WorldWide Telescope è un’avanzata applicazione Web che riunisce immagini prodotte dai migliori osservatori terrestri e spaziali di tutto il mondo, per consentire alle persone di esplorare facilmente il cielo notturno con il proprio computer. WorldWide Telescope era atteso con impazienza dalla comunità astronomica e da quella didattica, in quanto rappresenta un’eccezionale risorsa astronomica per gli studenti e le persone interessate alla formazione continua, oltre che un sistema per avvicinare i bambini alla scienza in modo divertente.

Continua a leggere