FaceTime Nokia

No, non sto degenerando…

E’ il termine con il quale un espertissimo navigatore del web e utilizzatore di smartphone, nella disperata ricerca di una funzione simile a FaceTime (la videochiamata wifi del nuovo iPhone 4) per Nokia, è finito “accidentalmente” sul mio blog.

Grazie Apple per aver avvicinato sempre più gente niubba al mondo degli smartphone, grazie per aver rinominato Videochiamata in FaceTime, prima non si capiva cosa fosse e come funzionava, GRAZIE.

TRON Pad per Wii/PS3/X360


NE VOGLIO UNO! Devo capire bene se gli inserti neon blu saranno semplici lucette da 4 soldi oppure appariranno realmente come nella foto.

Il prezzo dovrebbe aggirarsi sui 50$(€), decisamente alto per un Wiimote non originale, però ha i neon, è dannatamente futuristico, ed è TRON!

Ci sono anche le versioni per XBox 360 e PS3, ma sono con il filo ed esteticamente meno accattivanti. Forse si salva solo quello della 360…

iPad basato su OS X? Forse a fine anno!

In queste ultime settimane non esiste persona al mondo, sia un vecchio o un bambino o la signora che compra il pane al negozio vicino, che non sia a conoscenza di due eventi: il grandioso successo di Avatar, e l’annuncio dell’ iPad da parte di Apple!

Chi ha seguito l’evento saprà benissimo che in rete è scoppiato un vero e proprio delirio a seguito dell’annuncio, poichè molti sono rimasti delusi dalla presentazione di un gadget che non può essere definito in altro modo se non come “un iPod touch gigante“.

Continua a leggere

Optimus Maximus: Tastiera da 1600€

Finalmente è arrivata!
E’ lei, la tastiera che ogni geek desidera, la Optimus Maximus!

Per chi non lo sapesse, questa tastiera dispone di un incredibile piccolo schermo OLED su ogni tasto113 schermi in tutto. Che cosa si può fare con questi schermi molto piccoli, vi chiederete? Bene, ogni tasto è possibile modificare la propria immagine in modo dinamico a seconda di cosa si sta facendo.

Continua a leggere

Arriva la crisi nel mercato LCD e DRAM

Arriva la crisi nel settore della produzione microelettronica, e si manifesta sotto forma di aumento dei prezzi per i componenti base.

Nel 2010, secondo gli analisti di Gartner, l’onda lunga della crisi arriva nel mondo dei semiconduttori. Il Financial Times spiega che i prezzi delle DRAM sono appena cresciuti del 23%, seguiti dagli LCD che hanno totalizzato un aumento del 20%.

Fino a qualche mese fa’ il mercato delle DRAM era davvero conveniente, si trovavano offerte assolutamente da prendere al volo, ma se guardate ora i prezzi noterete sicuramente un aumento in tutto il settore, indipendentemente dalla tipologia.

Quindi se state pensando di acquistare un nuovo PC, una nuova TV LCD o nuovi componenti hardware, conviene farlo nel più breve tempo possibile per evitare che i prezzi salgano ulteriormente oppure attendere una ripresa economica, tuttavia non si sa di preciso quando i prezzi torneranno a calare.